Il flat web design è una moda o una rivoluzione?

Home / News / Il flat web design è una moda o una rivoluzione?

Il flat web design è una moda o una vera e propria rivoluzione?

Il mondo del Web Design è in costante mutamento, lo possiamo notare dalle tendenze, nuove, vecchie e passate che tornano e diventano nuove. Un caso simile è il Flat Design, ovvero la tendenza del design piatto, minimale che ha lo scopo di dare maggiore rilevanza all’usabilità.

Il Flat Design inizia a piacere a tutti, portato “forse” alla ribalta dalla nuova interfaccia Win8, basti pensare che social network come  Twitter adoperano questo sistema.
Flat Design ho come caratteristiche un layout pulito, font leggibili, colori nitidi, icone riconoscibili e molto altro ancora.

Ogni tanto nuovi modi di “fare qualcosa” si insinuano nella nostra vita e nelle nostre abitudini lavorative. Ragione di ciò può essere il fatto che cambiano i gusti personali e nascono nuove tecnologie. Ma forse più semplicemente c’è la voglia di seguire una tendenza, una moda. Una recente abitudine nel web design è l’approccio di tipo “piatto”, il flat web design per l’appunto. Piatto in questo caso non è da intendersi in modo dispregiativo, ma descrive un modo nuovo di disegnare il web.

Negli anni scorsi abbiamo assistito a siti iperbolici dal punto di vista della grafica, conditi di animazioni e ricercatezze grafiche spinte all’estremo. Una rincorsa continua all’esasperazione grafica, quasi fosse l’unico modo di distinguersi dalla massa. Ora con il web design piatto, stiamo facendo un passo verso l’accettazione della natura unica e astratta del web, dove contano molto di più i contenuti dell’esteriorità in se. Ma abbiamo a che fare con una tendenza temporanea o siamo di fronte ad una rivoluzione nel nostro modo di disegnare per il web?

A voi la risposta!!!

Related Posts