Facebook Watch Party

Non è certo una novità che Facebook è sempre alla ricerca di nuove modalità e strumenti per personalizzare i contenuti, creare interazione e views, fidelizzare i suoi utenti … in fuga, negli ultimi tempi.

Watch Party è la risposta del colosso americano alla crescente attenzione delle persone rispetto al tema dello streaming e dei video in diretta, che rappresentano ormai un focus importante per molte aziende, dopo clamorosi successi come quello di Twitch.

Questa nuova funzione, in beta già da gennaio dell’anno scorso ed ufficiale dall’estate scorsa, è passata un po sottotraccia, tanto che, da alcuni sondaggi condotti, molti utenti risultano non conoscerla affatto.

Quindi i video party Facebook cosa sono?

Molto semplice: Facebook Watch Party permette alle persone di vedere e commentare video in diretta o preregistrati in gruppo, ovviamente gratuitamente.

Limitazioni?

Solo due! La prima è che questi video (al momento) potranno essere visti solo nei gruppi, la seconda è che solo gli amministratori e moderatori possono scegliere di farlo.

Bene, tutto bello! Cosa ce ne facciamo, mi direte voi?

Risposta: questa funzione si presta bene alla condivisione di contenuti brandizzati e al successivo product placement, come anche semplicemente alla fidelizzazione del cliente. Non parliamo chiaramente di semplici ads, ma di prodotti pensati allo scopo di intrattenere, condividere pensieri ed emozioni.

Anche la limitazione sull’uso, solo nei gruppi, può diventare un vantaggio, perché fornisce una targetizzazione abbastanza specifica, veritiera e gratuita per i vostri contenuti!

In conclusione, Facebook Watch Party rappresenta uno strumento non immediato ai fini della comunicazione di brand e prodotto ma dalle sicure potenzialità, per chi avrà tempo e risorse da impiegare!

Per Facebook, insomma, il futuro dei video è guardali in compagnia!

Tags: